Monografie specifiche - Ricerca per autore
Perrin Joseph-César

Perrin Joseph-César

 

Perrin, nell’Avant-Propos, contestualizza i documenti raccolti nel volume e la figura di Chanoux; l’autore rileva le due motivazioni principali che portarono all’incontro di Chivasso: l’oppressione del centralismo fascista e il fallimento dell’economia alpina, dovuto alla politica post-unitaria, che aveva trasformato le valli alpine nella periferia del Regno. Perrin, dopo aver ricordato la nascita del primo nucleo del Comité Valdôtain de Libération e aver sottolineato, al suo interno, la leadership di…
L’opera è divisa in tre parti: saggi (realizzati dai curatori del libro), documenti e quaderni clandestini. Il primo saggio è incentrato sul contesto storico-culturale nel quale prese forma la Dichiarazione dei rappresentanti delle popolazioni alpine; Momigliano Levi analizza le differenti figure che presero parte all’incontro di Chivasso, concentrandosi in particolare su Rollier, Peyronel e Chanoux, il cui apporto viene definito determinante. Il saggio di Perrin, in lingua francese, analizza, invece,…