Passerin d'Entrèves Alessandro

(Torino 1902 – Torino 1985)

Discendente dalla nobile famiglia valdostana, cresce nella Torino liberale alla scuola di Einaudi, Gobetti, Ruffini e Solari. Intrapresa la carriera universitaria, studia e insegno in numerosi Paesi esteri, tra i quali l’Inghilterra (rimane 12 anni ad Oxford come docente di Studi italiani).
Tra il 28 aprile e il 19 maggio 1945 è il primo Prefetto della Valle d’Aosta liberata e in questa veste si adopera insieme a Federico Chabod contro il movimento annessionista, prendendo posizione contro la garanzia internazionale per la Valle d’Aosta.

Per saperne di più:
M. Tringali, Alessandro Passerin d'Entrèves : profilo di un pensiero, Aosta, Le Château, 2002.

Altro in questa categoria: « Page Ernest Perruchon Marie-Celeste »

Bibliografia ragionata degli scritti su Emile Chanoux