Désandré Ida

(Saint-Christophe 1922)

Attiva nella Resistenza, è arrestata assieme al marito nel luglio 1944. È deportata prima a Ravensbruck e infine a Bergen Belsen, dove è liberata dalle truppe inglesi il 15 aprile 1945, mentre il marito è inviato a Lipsia. Entrambi sopravviveranno alla deportazione.

Per saperne di più:
S. Presa, Ida Désandré, testimone della deportazione nei lager nazisti, Aosta, Le Château, 2005.

Link:
http://www.testimonianzedailager.rai.it/testimoni/test_02.asp
http://www.youtube.com/watch?v=lOyIPZlKyCw

Altro in questa categoria: « Coïsson Osvaldo Grosjacques Pierre »

Bibliografia ragionata degli scritti su Emile Chanoux