Marc Alexandre

(Odessa 1904 - Vence 2000)

Alexandre Marc, nato Aleksander Markovitch Lipiansky a Odessa il 19 gennaio 1904, lascia la Russia nel 1918 ed emigra con la famiglia in Francia dopo la rivoluzione bolscevica. Compie studi di filosofia, diritto e scienze politiche.
Nel 1930 partecipa alla nascita del Club du Moulin Vert dalle cui riunioni nascerà il gruppo de L'Ordre Nouveau, Egli ne redige il manifesto e il gruppo dà alle stampe nel maggio 1931 il primo numero della rivista omonima alla quale collaboreranno anche Arnaud Dandieu, Daniel-Rops, Robert Aron, Claude Chevalley, Denis de Rougemont.
Marc sviluppa le tesi di un personalismo radicale e del federalismo “integrale”.
Nel 1946 è il primo Segretario generale della nuova Unione europea dei Federalisti e conduce, di pari passo con l'approfondimento della sua teoria federalista, un'intensa attività di militante europeo e di conferenziere che porterà alla creazione del Centre international de Formation européenne (CIFE) il quale organizzerà, tra l'altro, dal 1961, le sessioni del Collège universitaire d'Études fédéralistes, ad Aosta.

Per saperne di più:
É. e V. Constantinesco, Droit et politique dans l'oeuvre d'Alexandre Marc : L'inventeur du fédéralisme intégral, Paris , L'Harmattan, 2007;
G. Manganaro Favaretto, Il federalismo personalista di Alexandre Marc (1904-2000), Milano, Franco Angeli, 2006.

Link:
http://www.cife.eu/fr/2/biographie_52-1
http://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_libro.aspx?CodiceLibro=1136.63

Bibliografia ragionata degli scritti su Emile Chanoux