Altre monografie - Ricerca per decennio
In quest’opera che ripercorre la storia della Valle d’Aosta attraverso la sua produzione culturale, Colliard affronta il personaggio di Émile Chanoux nel XVII capitolo (La pensée politique régionaliste et le journalisme dans la première moitié du XX siècle). Colliard individua nel Groupe d'action régionaliste di Joseph-Marie Alliod l'origine di quel cambio di impostazione nella difesa dell’autonomia valdostana che porterà poi alla nascita della Jeune Vallée d'Aoste. In quest'ultima convivevano all'inizio…
Nella lettera XLVII (12 mars 1925) Trèves annuncia la nascita della Jeune Vallée d’Aoste, composta da «un tout petit groupe de jeunes valdôtains d’élite», tra i quali Émile Chanoux presentato come studente e corrispondente de “La Vallée d’Aoste”. Nella lettera XLIX (3 septembre 1925) l’abbé Trèves lamenta le difficoltà della Jeune Vallée d’Aoste ma sottolinea l’azione di Rodolfe Coquillard e Chanoux «qui eux toutefois sont admirables de dévouement intelligents et…

Bibliografia ragionata degli scritti su Emile Chanoux